Da fine maggio a inizio giugno a Trappisa abbiamo ospitato un nido di Codirosso Spazzacamino. 🐦

L’ infinita e instancabile staffetta di mamma e babbo codirosso nel portare cibo e ripulire i piccoli è stata ripresa dalla nostra fototrappola intervallata da alcuni pipistrelli esibizionisti che gli rubavano la scena. 🦇

Con il passare dei giorni i piccoli sono diventati il doppio più grandi dei genitori ed hanno spiccato il volo. 💨

Buon viaggio a loro e buona visione a noi 📺

 

Questa sera a Trappisa l’ennesima dimostrazione che non sono gli animali ad attraversare la strada ma la strada ad attraversare il bosco 🐗🦌🏡

Questi branchi di daini sono stati ripresi intorno al rifugio Trappisa. 🏡

Questo tasso è stato ripreso mentre velocemente attraversava il prato davanti Trappisa. 🏡
Le sue impronte le abbiamo trovate a poca distanza dai tavoli all’aperto 🐾

Questo lupo è stato ripreso mentre camminava tranquillo davanti a Trappisa. 🏡
Nel video ad un certo punto si ferma, si accorge del lumino rosso della fototrappola e, non troppo convinto, continua il suo cammino. 🐾

Ci troviamo nel campetto da calcio di Strabatenza, appena sopra la chiesa. ⚽️

Siamo in marzo 2021. In questo video, così per gioco, volevamo riprendere daini che solitamente si affollano nell’area di rigore. 🦌

Succede che però il programma impostato nella fototrappola sia erroneamente un timelapse. Il timelapse risulta molto efficace durante la nevicata poi però, finito di nevicare, diventa un pò noioso e un daino decide di farci cambiare prospettiva, di spingere i nostri limiti di cattura verso l’immensità del cielo. 🌨

Così grazie ad una sua iniziativa riprendiamo 3 giorni interi di nuvole che passano, si fondono, fluttuano insomma una noia incredibile ma grazie comunque per il grande insegnamento. ☀️

Questa volpe è stata ripresa davanti a Trappisa di Sotto, la ripresa dura pochi secondi perchè subito si è accorta del lumino rosso che c’è sopra all’obbiettivo della fototrappola.

Questo cinghiale adulto è stato ripreso davanti a Trappisa di Sotto, che a un certo punto urta anche l’obbiettivo della fototrappola. Nell’ultima istantanea infatti si scorge la casa dietro ad una patina di fango lasciata dalle setole del grosso animale.

i nostri primi ospiti ci hanno appena salutato, ma è solo un arrivederci. Buon viaggio amici