Domenica 24 luglio potrete assaporare una colazione speciale al rifugio, saremo infatti compagnia del nostro amico Chef Gianluca Gorini del Ristorante stellato DaGorini Ristorante . Assaporare profumi e sapori della nostra terra in un luogo immerso nel verde renderà il risveglio ancora più emozionante. 🏡

Che poi potremmo chiamarla anche brunch dalla quantità delle portate, ma vogliamo evitare gli inglesismi e goderci in pieno il nostro territorio senza l’uso di termini stranieri. 😀

Per partecipare potrete dormire al rifugio fino a che i profumi della cucina di Gianluca raggiungeranno la vostra stanza. In alternativa arrivare la mattina dalle 9 alle 11 e troverete le proposte dello chef dolci e salate ad aspettarvi. 🍽

Potrete ritirare la vostra “cassettina” ed andarla a gustare nel prato o nel bosco. 🌳

La proposta sarà profondamente legata alla vita di chi un tempo abitava questi luoghi. Luoghi autentici e genuini, che ci hanno regalato prodotti dai sapori unici, che saranno ancor di più valorizzati nelle preparazioni dello Chef. 📍

Dopo aver gustato queste meraviglie, alle 11, vi sarà la possibilità di partire per un trekking alla scoperta delle meraviglie del Parco Nazionale Foreste Casentinesi con Enrico Laghi – Guida Ambientale Escursionistica 🥾

e-biking – cena – pernotto

Due anni di Trappisa! Un anno sotto a un nuovo tetto… 🏠

Oggi sono esattamente due anni dal taglio del nastro della nostra gestione e vogliamo festeggiarli con il contributo più grande che abbiamo dato al rifugio, ovvero il rifacimento del tetto. 🥳

Non ve ne avevamo mai parlato, volevamo attendere un momento importante come questo… 🎂

Grazie al nostro collega ingegnere Daniele Spignoli, alla ditta che ha lavorato al progetto e ai daini in versione umarel la casa ora è stabilmente coperta. 👷🏻‍♂️🦌

L’acqua non filtra più tra le pietre spezzate, tra i muschi che la ricoprivano e attraverso i muri che ora sono solidi come non mai e completamente asciutti. 💧

La cosa che ci rende più fieri di tutto ciò è che un futuro, non certo scontato, ora si prospetta per questo rifugio. 🏡

Probabilmente tra tanti anni potranno ancora beneficiarne i nostri e i vostri figli consapevoli che qua succedevano cose meravigliose dai racconti dei genitori, dalle fiabe… 👨‍👨‍👧‍👦

Musica e natura: unite funzionano alla perfezione

Questa deve essere stata l’intuizione dei due organizzatori e dobbiamo dire che ci hanno visto bene.

Vi ricordate la foto dei Pilastri della Creazione che avevamo pubblicato? La foto era stata ripresa in esclusiva solo sopra nel Passo del Vinco, nel 2020 e nel 2021 Da Maurizio Camerin quando era ospite da noi. 🏡 ✨

All’epoca ci aveva inviato un’immagine di un singolo fotogramma, e questo invece è il risultato del lavoro di sua sorella Nicla nel mettere tutte le foto insieme e cogliere tutte le informazioni possibili 🌠

Fin dall’apertura del rifugio abbiamo conservato ogni articolo di giornale che in qualche modo lo riguardasse, ma questa volta forse sono un pò troppi! 😃

È con grande piacere che condividiamo alcune pubblicazioni che la stampa locale ha dedicato al weekend dei ragazzi di Pechino Express a Trappisa, nelle meraviglie del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi! 🍃

Sui social abbiamo tante recensioni positive e ringraziamo i quotidiani e  ancora una volta i protagonisti e il nostro amico Andrea Boscherini che ha reso possibile tutto ciò! 🤗

Insomma che dire, quando dell’ottimo vino, buon cibo, natura, relax e gin tonic si incontrano in un luogo incantevole meritano sicuramente un’equa attenzione della stampa… 🏡

Dal 3 al 5 giugno alcuni concorrenti del programma firmato Sky “Pechino Express” hanno accettato la sfida lanciata dal nostro amico Andrea Boscherini, ovvero trascorrere giorni nel Parco Nazionale Foreste Casentinesi per una reunion fra le foreste secolari dell’Appennino tosco-romagnolo. 🌳

Il luogo scelto per il soggiorno è stato il nostro rifugio, quindi abbiamo cercato di essere all’altezza della situazione prendendo in mano la situazione e cucinando prodotti tipici del territorio. 🍽

Grazie ad Andrea per aver fatto scoprire le bellezze di questi luoghi e per averci scelto come casa 🏡

Siamo felici di aver trascorso momenti stupendi con voi al Rifugio Trappisa di Sotto 🍷

Un abbraccio e un ringraziamento da parte nostra a:

Aurora Leone, Ruzzo Simone, Barbascura, Claudia, Natasha Stefanenko, Sasha Sabbioni, Paride Vitale, Rita Rusic e Cristiano. 🤗

Domenica a Trappisa, insieme a Peromatto abbiamo celebrato “i colori della natura” in un modo del tutto creativo ed originale 🎨

Ci siamo incontrati alle 9 al Ponte del Faggio per poi iniziare un trekking di 7 km alla ricerca di erbe spontanee/tintoree accompagnati dalla guida Aigale Emiliano Conficoni. 🥾

Abbiamo pranzato al sacco nei pressi delle Cortine di Sotto (B&B Confluenza) poi verso le 14:30 siamo arrivati a Trappisa dove c’è stato il laboratorio di tintura dei tessuti. 🌿

Antonio e Giulia sono i titolari di Peromatto, una stamperia d’arte tessile che affonda le sue radici nella tradizione unica e centenaria della stampa a mano romagnola, stampa a ruggine, con diramazioni innovative e sostenibili per l’ambiente. ♻️

Quando si va in trekking nel Parco delle Foreste Casentinesi è sempre bene portare con se una mappa del territorio…

Le piantine solitamente sono piegate su più lati e hanno una porzione di territorio su ogni facciata. 🗺

Ci siamo sempre chiesti quale sarebbe il risultato di avere tutto il parco in una mappa senza dover girare il foglio. 🗾

Bene a Trappisa siamo riusciti a rispondere a questa domanda e nella saletta abbiamo la stampa dell’intera superficie del parco. 👣

Ringraziamo Monti Editore per averci fornito i file e Digimake per la stampa! 🐺

PS con un pennarello da lavagna potete segnare i vostri percorsi! ✍🏻

Domenica c’è stata la prima “Camminata della memoria” per ricordare il Partigiano Tino Corzani assassinato all’età di 27 anni dai fascisti ai Riacci, vicino a Trappisa, il 15 maggio 1944. 🥾

Riteniamo che sia molto importante mantenere vivo il ricordo di questi tragici avvenimenti percui quando il Comune di Bagno di Romagna, in collaborazione con ANPI (provinciale, Alto Savio, Santa Sofia), Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Forlì-Cesena ci ha chiesto una collaborazone non abbiamo esitato un momento. 📖