La Casa, Regolamento e istruzioni d’uso

Servizi

Ciò che troverai a Trappisa

21 posti letto

15 causa Covid 19

2 bagni con docce
2 camini
Riscaldamento
Acqua di sorgente
Cucina attrezzata
Frigorifero
Forno a legna
Legna da ardere
Rimessa biciclette
Aula didattica
PET FRIENDLY

Sopra l’elenco delle cose che trovate nella casa, si raccomanda per dormire di portarsi un sacco a pelo ed eventualmente un copri-materasso e cuscino. Per mangiare, oltre all’occorrente, è necessario sempre portarsi i sacchetti dell’immondizia in modo da portarsela via una volta lasciata la casa. Consigliamo di fare la raccolta differenziata, troverete il cassonetto indifferenziato e il vetro a Poggio alla Lastra, a 10 minuti di auto dal rifugio, tutti gli altri cassonetti sono a Santa Sofia.

Il forno a legna

Regolamento

Domande Frequenti

Come devo lasciare la casa dopo l’uso?

Trappisa di Sotto è una casa antica, con una lunga storia, vi suggeriamo di trattarla esattamente come se fosse casa vostra e vi chiediamo il massimo rispetto.

Se ci si rompe qualcosa in casa?

Se vi capita di rompere qualcosa, non c’è problema, può capitare, vi chiediamo solamente di segnalarcelo.

La cucina e i servizi igienici vanno puliti?

Si, dopo aver usufruito della casa, bisogna lasciarla come l’avete trovata, quindi anche la cucina e i servizi igienici vanno lavati.

Posso utilizzare quanta luce, gas e legna voglio?

Si certo ma è buona regola sempre evitare gli sprechi. L’acqua è di origine surgiva, quindi viene raccolta in una cisterna, la cisterna non è infinita.

È possibile andare a funghi nei dintorni della casa?

Vi trovate nel Parco delle Foreste Casentinesi, rispettate il regolamento in materia di raccolta funghi e prodotti del sottobosco.

È possibile andare a pesca nei dintorni della casa?

Vi trovate nel Parco delle Foreste Casentinesi, rispettate il regolamento in materia di pesca, caccia e prevenzione degli incendi.

Queste sono alcune semplici regole della casa, per maggiori informazioni non esitate a contattarci.
Vi chiediamo solamente di lasciare la casa come l’avete trovata, niente di più.

Istruzioni

Sulle varie utenze

Clicca qui sotto per le istruzioni dettagliate.

Si raccomanda la massima cura ed attenzione nell’uso delle attrezzature. questo locale deve sempre essere tenuto pulito!
I detersivi, canovacci, spugnette e sacchi per l’immondizia che trovate sotto la lavandino sono a vostra disposizione.

Clicca qui sotto per le istruzioni dettagliate.

Clicca qui sotto per le istruzioni dettagliate.

Per accenderlo inserire la spina nella presa di corrente. Non variare le temperature in quanto già posizionato in maniera ottimale. Eventuali formazioni di ghiaccio sulla parete in fondo vanno rimosse per garantire il corretto funzionamento dell’apparecchio ( può capitare solo durante lunghi soggiorni di 15 e più giorni)

Nel locale adibito alla legna (porta centrale sul lato frontale della casa) si trovano, a seconda delle stagioni, quantità di legna già tagliata o da segare. Usatela evitando sprechi. Se volete tagliare i ceppi più grossi con l’accetta fatelo all’aperto e non sul pavimento della legnaia.

Nei boschi attorno a casa ci sono già grandi quantità di legna secca a terra.

Nel forno esterno si possono fare splendide grigliate ( chi dorme nelle sale sopra al camino deve tener conto che calore fumo e profumi salgono verso l’alto).

Sconsigliamo di grigliare nel camino della sala principale perché tira un po’ più a fatica e uscire dal raggio della cappa con la griglia potrebbe inondare di fumo tutta la stanza molto velocemente rovinando l’armonia degli astanti. forno e camino della saletta tirano perfettamente (salvo serate particolarmente ventose).

Fate attenzione a non far cadere braci e tizzoni sui pavimenti.
Per questo utilizzate sempre i parascintille presenti in ogni camino.

Prima di andare a dormire spostate i resti del fuoco al centro del camino e riposizionate il parascintille di fronte allo stesso.

La casa è ampiamente dotata di estintori, ma è meglio non doverli usare mai!!

Il forno sul poggetto è particolarmente indicato per cuocere pizze, pane, piadine etc., ma è anche un gran divoratore di legna. È consigliabile tenerlo chiuso quando non lo si usi in fase di cottura, per mantenerlo in temperatura e ridurre i consumi. Per tenere aperta la porticina del forno, si deve inserire l’apposita vite all’interno del buco presente in alto a destra sulla corsia di destra della bocca del forno.

Altresì consigliato è dividersi in due squadre: una di fornai e una di boscaioli

Può darsi che in particolari circostanze venga mancare l’energia elettrica in casa. Occorrerà recarsi sotto il portico, clicca sotto per i dettagli.

Lo smaltimento dei rifiuti è a carico degli ospiti perciò vi invitiamo a evitare gli sprechi e l’utilizzo di materiale plastico, almeno per quanto riguarda le stoviglie, la casa è piena di ogni tipo di utensile da cucina si possa desiderare e lavarle in nome di un sano riciclo potrebbe perfino rivelarsi un’esperienza aggregativa rilassante.

I cassonetti per l’indifferenziata e vetro più vicini si trovano a Poggio alla Lastra.
I cassonetti più vicini per la differenziata si trovano invece a Santa Sofia.

NB: evitare di lasciare rifiuti all’aperto! attirerebbero animali di vario genere, anche indesiderati (cinghiali, volpi, tassi…)

Non gettate altro che non sia carta igienica nel water. Può capitare a volte che la pressione dell’acqua nelle vaschette sia scarsa per cui occorrerà tirare l’acqua più volte. Abbiate pazienza… e fatelo.

Mantenere questi locali sempre puliti e’ segno di civiltà.

I bagni sono muniti di appositi bidoncini per la spazzatura e i sacchi li trovate nelle cassette dei bagni.

Usatela per ristorarvi o divertivi usando alcune precauzioni:

  • Piatti, bicchieri e posate si trovano nell’armadietto a muro della sala e nel mobile credenza della stessa. quando li riponete cercate di rimetterli al proprio posto.
  • I tavoli e le panche non sono gallerie d’arte: evitate di inciderli con lame o altri strumenti o di macchiarli con pennarelli, biro etc.
  • I muri della sala e delle altre stanze sono bianchi. Se vi trovate sopra qualche segno vuol dire che qualche maleducato è passato prima di voi…evitate di seguirne l’esempio.pentole, padelle, ciotole, vassoi, e posate si trovano in cucina.
  • Esistono ampi spazi esterni per le attività motorie. evitate di usare questo locale come una palestra (soprattutto per i bambini, ci sono una grande quantità di spigoli ad altezze diverse!).

Sono locali per il riposo, ma solitamente anche i locali della casa a subire più danni.
La dotazione di coprimaterasso e coperte che spetta al vostro gruppo si trova negli appositi armadi o cassapanche presenti nelle camere.
Usate i mobili che trovate nelle camere per riporre la vostra roba, rispettando le scansie su cui è riposta la biancheria della casa.

In casa ci sono due ricevitori telefonici, essi vanno utilizzati solo in caso di emergenza o reale necessità.
L’uso superfluo degli apparecchi rovinerebbe il clima di naturale distacco dalle tecnologie e dalla quotidianità perciò è caldamente sconsigliato.

106

Minuti da Rimini

120

Minuti da Bologna

86

Minuti da Faenza

160

Minuti da Firenze

118

Minuti da Arezzo