Differenze tra
daino, cervo e capriolo.

Gli animali che si vedono più frequentemente nei pressi del Rifugio Trappisa di Sotto sono sicuramente loro, ma come si fa a distinguere un daino da un cervo e da un capriolo? Beh sembra abbastanza facile, il daino ha le “corna” palmate e non ramificate, il cervo è il più grande di tutti ed infine che dire del capriolo? che ha un “ciuffo bianco nel sedere”. Appunto… Detto questo vi sarete resi conto che non siamo degli zoologi e non ne sappiamo più di tanto ma possiamo sciogliere ogni dubbio con l’articolo sottostante e il video del nostro amico Andrea Boscherini, naturalista e divulgatore scientifico.

Daino

Palco

Palco

I palchi del daino sono a forma di pala e rivolti all’interno, con punte divergenti. Alla stregua dei cervi e dei caprioli, sono presenti solo nei maschi, spuntano a partire dal secondo anno di vita. La caduta dei palchi avviene fra la fine di marzo e l’inizio di giugno. Essi vengono rapidamente sostituiti da un nuovo paio più grosso e forte per essere così pronti per i combattimenti della stagione degli amori.

DIFFERENZE TRA DAINO, CERVO E CAPRIOLO

Dimensioni

Un daino adulto misura circa 140-160 cm di lunghezza, con un’altezza al garrese di 90–100 cm; la coda misura circa 20 cm. Il peso può talvolta superare i sfiorare 100 kg, si mantiene tuttavia solitamente attorno ai 60-90 kg.

Colorazione

Colore

Esistono due tipi di daino, il daino melanico, marrone scuro e isabella di colore ocra chiaro. Il colore del mantello del daino varia a seconda della stagione, in estate la parte dorsale è rossiccio-marrone maculata (pomellata) di bianco con una striscia nera che corre lungo la spina dorsale, grossomodo dalla nuca alla coda, dove si triforca andando a circoscrivere il posteriore, mentre la parte ventrale ed il posteriore sono bianchi. In inverno la parte dorsale diviene grigio-nerastra, mentre quella inferiore diventa di colore grigio-cenere.

  • Daino Maschio

  • Daini maschi e femmine

  • Daino maschio a sx, femmine a dx

Cervo

Palco

Palco

I palchi del cervo presentano diverse punte e ramificazioni ed al secondo anno di vita cadono, fenomeno si ripete ogni anno. I nuovi palchi ricrescono entro 4 mesi. Il peso dei palchi, negli individui adulti, è, in media di 4–6 kg ma può arrivare fino a 15–20 kg.

DIFFERENZE TRA DAINO, CERVO E CAPRIOLO

Dimensioni

I maschi adulti possono essere lunghi sino a 2,55 m e alti, al garrese, sino a 1.50 m, con un peso che va da 200 a più di 250 kg nei casi eccezionali. La femmina è notevolmente più piccola, raggiungendo solo eccezionalmente i 2 m di lunghezza e può raggiungere i 150 kg di peso. A queste misure va aggiunta la coda, che in ogni caso non supera i 20 cm di lunghezza.

Colorazione

Colore

La colorazione del mantello del cervo subisce variazioni a seconda delle stagioni, del sesso e dell’età degli individui: il mantello estivo appare brunastro o tendente al rossiccio, mentre in inverno è grigio-bruno, con un pelo notevolmente infittito. Nelle femmine, i medesimi colori vanno schiarendosi, come se sbiadissero, e i giovani presentano un abito rossastro con macchie bianche che tendono a scomparire con l’età.

  • Cervo maschio

  • Cervi maschi e femmine

  • Cervo maschio e femmina

Capriolo

Approfondisci con questo video

Scopri altre caratteristiche