Passaggi d’Autunno è stato un trekking enogastronomico immerso nei colori dell’autunno organizzato da Trappisa di Sotto, B&B La Confluenza, Cà di Veroli e gli abitanti di Poggio alla Lastra.

Nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria che caratterizza questo periodo storico, il tutto si è svolto tutto nel rispetto del distanziamento sociale e all’aria aperta. Questo evento, che speriamo di ripetere anche il prossimo anno, è dedicato a chi, come noi, ama questa valle, a chi ci vive, ma anche a chi ci è capitato per caso per la prima volta.

Abbiamo attraversato, divisi in tre gruppi distinti, sentieri che solcano i boschi e costeggiano fiumi dove tappa per tappa, accompagnati dall’esperienza e dai racconti di 3 guide ovvero Emiliano Conficoni di Tour de Bosc, Gaia Fabbri di Fumaiolo Sentieri e Davide Prati de’ I Trekkabbestia, abbiamo degustato prodotti tipici di questo territorio.

Alla prima Tappa presso Trappisa di Sotto abbiamo assaggiato formaggi, salumi della Fattoria Trapoggio e il raviggiolo dell’Azienda Agricola Bresciani, accompagnati da fornarine cotte nell’antico forno a legna e dalle confetture offerte dal Podere il Raggio Rondinaia.

Costeggiando il fiume Bidente di Pietrapazza siamo risaliti fino al B&B La Confluenza. Qui seduti in un bellissimo prato che circonda la casa, ci siamo rifocillati con un bel piatto di pasta e fagioli accompagnato da un bicchiere di vino dei Poderi dal Nespoli.

Siamo quindi scesi a valle per raggiungere il Ristorante Cà di Veroli dove la polenta con ragù e porcini ha fatto da padrone sempre accompagnato da un bicchiere di vino.

Infine, siamo giunti a Poggio alla Lastra, chi a piedi e chi in auto, e nella sua piccola piazza l’odore delle salsicce alla brace dell’Azienda Agricola Martini insieme alla musica di Hilarious Duo (Fisa & sax) sono stati il finale perfetto di una giornata per noi memorabile. A seguire vin brulè e castagne a cura della Comunità di Poggio alla Lastra, caffè e dolce direttamente all’agriturismo Le Case di Sotto. Ah…dimenticavo il tutto accompagnato sempre dai vini dei Poderi dal Nespoli e dallo stand della birra artigianale locale “I Gatti Rossi”.

Ringraziamo tutti quelli che ci hanno aiutato e hanno contributo a realizzare questo evento, dalla comunità di Poggio alla Lastra, fondamentale in tutta l’organizzazione, alle guide, al B&B la Confluenza, Cà di Veroli, gli amici che, come sempre in questi eventi, sono stati la marcia in più prestandosi e prestandoci quello di cui necessitavamo. Grazie poi ai deliziosi prodotti di questo territorio e a tutti i partecipanti.

Foto diLamberto Bignami