Daniele Bosi

Foto dall’archivio di

Don Daniele Bosi

Sarsinate, classe 1985, fin da bambino appassionato della zona di Sarsina e, successivamente, ha esteso il suo interesse su altre zone, sempre collinari, della montagna tra cui la zona del Comune di Bagno di Romagna. Armato di macchina fotografica propria dall’età di 8 anni, ha immortalato in oltre un milione di foto tutta la storia religiosa e non solo delle vallate, compiendo svariati sopralluoghi in tutte le chiese. Negli anni delle scuole elementari e medie ha compiuto il primo ed unico censimento delle campane nelle parrocchie della ex Diocesi di Sarsina, e cioè da Montecoronaro a Bacciolino. Si è occupato a scrivere centinaia di articoli sulle varie località, specialmente quelle più remote raccontando storia, usi e costumi. Ha raccolto anche tante copie di migliaia di immagini storiche della Diocesi di Sarsina ma non solo: chiese, lavori nei campi, archivi fotografici di sacerdoti per gentile concessione dei parenti. Svolge il suo ministero dal 2012 nella parrocchia di Villachiaviche di Cesena al quale, nel 2020, si è aggiunto il servizio a Gattolino.